Trattamenti

Visita reumatologica

Visita reumatologica

La visita reumatologica è un esame condotto dal reumatologo, il medico specializzato nella valutazione dello stato di salute del paziente relativamente a patologie note come malattie reumatiche. Esse solitamente interessano articolazioni, legamenti, muscoli, tendini e ossa, ma alcune volte riguardano anche l’infiammazione di organi interni.
È opportuno valutare con attenzione eventuali disturbi di questo genere, in quanto un eventuale strascico nel tempo può avere delle conseguenze anche gravi sulla funzionalità delle parti infiammate e non curate.

Se il paziente si trova alla sua prima visita reumatologica, il reumatologo gli pone una serie di domande volte ad ottenere un quadro della situazione quanto più chiaro possibile.
Le domande riguardano il periodo e le modalità in cui è sorto il dolore per la prima volta, il modo in cui si è sviluppato nel tempo, l’eventualità dell’insorgenza di altri dolori o sintomi associati, ecc.
Si passa successivamente alla seconda fase, durante la quale il reumatologo visita il paziente, controllando lo stato di salute di ossa, muscoli ed articolazioni. Lo specialista può inoltre richiedere ulteriori esami d’approfondimento.

Dott. Giorgio Gandolini

Reumatologo

Attualmente ricopro il ruolo di Medico Responsabile dell’Unità Operativa di Riabilitazione – Solvenza all’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico della Fondazione “Don C. Gnocchi” – ONLUS di Milano. Sono Professore a contratto presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano.

Vedi professionista

Richiedi informazioni

Accetto il trattamento dei dati.