Trattamenti

Bendaggio funzionale

Bendaggio funzionale

Il Bendaggio funzionale è effettuato con specifiche tecniche d’immobilizzazione parziale con nastro elastico e anelastico.
Il materiale utilizzato si distingue in base alle misure, al grado e alla direzione di elasticità (in lunghezza, in larghezza o entrambe le direzioni).
Il nastro applicato, con l’eventuale uso di salvapelle, è in grado di bloccare un’articolazione in specifiche direzioni.

Le applicazioni sono raccomandate in seguito a traumi, quali:

  • distorsioni;
  • micro-fratture;
  • lussazioni;
  • lesioni muscolari;
  • edemi e gonfiori.

 

Il bendaggio è confezionato per la prevenzione degli infortuni e in preparazione a impegni sportivi successivi a traumi.

In ambito sportivo il nastro è rimosso subito dopo l’attività.

Dott. Marco Cortesi

Fisioterapista, PT, MSC, Terapista Manuale OMT-DVMT, Certified FMS-FCS-YBT

La qualità è alla base del mio lavoro. La costante formazione, l’aggiornamento continuo e il lavoro interdisciplinare con altre figure professionali mantengono al centro del progetto le persone con i loro obiettivi e i loro bisogni.

Vedi professionista

Dott.ssa Federica Cincio

Psicologa, esperta di Neuropsicologia

Sono una psicologa formata in neuropsicologia e il mio obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita delle persone applicando procedure scientificamente convalidate.

Vedi professionista

Richiedi informazioni

Accetto il trattamento dei dati.